Così lontani così vicini

Quando gli obiettivi sono comuni, quando lo spirito sportivo è lo stesso e quando i valori educativi si fondono con lo sport e quando l’appoggio dei genitori non viene a mancare, perché non collaborare con altre realtà sportive?
E’ questa la base sulla quale si fonda la collaborazione tra due realtà “lontane” logisticamente ma molto “vicine” in termini di principi sportivi.
La scuola calcio Fratta Terme e la scuola calcio Buscherini iniziano così una nuova avventura.
Domenica 11, infatti inizierà il campionato Giovanissimi Interprovinciali 2003, squadra composta da ragazzi appartenenti alle due realtà giovanili confluite nell’Acd Fratta Terme.
Ma com’è possibile, unire due realtà a distanza di 15 km?
Basta volerlo e condividere un progetto nel quale l'aspetto sportivo è un mezzo per veicolare i valori educativi nei quali crediamo.I responsabili dei due settori giovanili, Fiumi Andrea e Matteo Leucci (ex allenatore della prima squadra della Fratta) legati tra loro da una forte amicizia ed un obiettivo comune: far giocare i ragazzi senza l’assillo del risultato sportivo, ma semplicemente insegnando loro a giocare a palloneUna bella avventura che legherà le due società anche nella categoria Esordienti 2004, ma soprattutto una sfida che se affrontata con entusiasmo e la consapevolezza delle difficoltà che sicuramente riserverà, potrà dare grandi risultati di continuità per tutti i ragazzi che vorranno praticare calcio senza diventare per forza “campioni” 

Privacy Policy

Link utili