Intervista al Mr

-Cosa rappresenta la coppa per un allenatore che ha giocato la storica partita di Coppa Italia, Forli-Milan?

La coppa è una competizione a cui tengo molto perché da giocatore mi ha dato grandi soddisfazioni. I ragazzi stanno lavorando bene e sono fiducioso.

-Domenica 28, ospiterete il Santa Sofia, squadra neo-promossa ma dal passato glorioso, che partita ti aspetti?

Partita dura; loro sono una neopromossa e vorranno fare  bene anche in questa stagione.

-La gara successiva, invece, in trasferta a Forlimpopoli. Un derby o una partita come le altre?

Il Forlimpopoli rappresenta il derby ed un bel test per valutare la forza di entrambe le squadre.

-Prima della gara di coppa contro il Civitella, inizierà il campionato contro la Bagnese. Una stagione importante per i Bianco-Verdi, sarete pronti per disputare un campionato da protagonisti?

Il nostro obbiettivo è fare un campionato importante, quindi dovremo partire  bene e saremo pronti fin dalla prima gara.

-Il mercoledì 14, terza gara di Coppa contro il Civitella. Non sarà una gara semplice ma?

Speriamo che col civitella non sia una gara determinante per il passaggio del turno. In questo periodo giocare troppe gare in pochi giorni e magari impegnative non è una bella cosa, i giocatori non sono al massimo e si possono rischiare infortuni.

Privacy Policy

Link utili